Blog: http://vulvia.ilcannocchiale.it

Cronache inutili



Lei scese di fretta dalla corriera, increspando  la gonna fino al ginocchio. Come sopravvivesse a lunga peregrinazione e devota offrisse fiori ai piedi d'un santo toccò terra. Ad aspettarla un uomo dal cappello bagnato di pioggia. Si guardarono brevemente commossi d'esistere l'uno per l'altra. Poi solo un bacio.

Pubblicato il 19/9/2009 alle 11.48 nella rubrica Cronache inutili.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web